Luciano Mereghetti nasce come illustratore e in seguito diventa pittore. O meglio, nasce come bambino, e dopo aver pasticciato un po’ con le matite colorate si dedica all’illustrazione e poi alla pittura. Nel 1986 la sua prima personale a Roma presso la Galleria Infolio. Nel 1996 i suoi quadri vengono presentati in un’importante esposizione a Zurigo. Influenzato da artisti come Matisse, Picasso e Hockney e dall’amore per un certo cinema, quello di Antonioni e Tati, il suo stile è caratterizzato da una visione personale della realtà nella quale l’artista ricerca sempre ed evidenzia unparticolare facendolo diventare protagonista. Il soggetto si isola dal contesto per esprimere la propria forma immersa in un universo di colori pieni e di forti contrasti cromatici, allora, anche micro realtà assumono un ruolo da protagonista in una rappresentazione che mescola la natura all’oggetto di consumo. Mereghetti vorrebbe che il pubblico guardasse i suoi quadri come si guarda un film: in silenzio cercando di seguire la storia che racconta.

Luciano Mereghetti was born as an illustrator. Or rather, he was born as a baby in Milan, 1951, initiated into the arts through long hours spent with crayons, later dedicating himself to illustration and then painting. Influenced by Matisse, Picasso and Hockney as well as the films of Antonioni and Tati his style is characterised by an allocation of importance to his given subject. Objects become isolated from their context, rejoicing in their very form, immerced in a world of coulour and cromatic contrast. Mereghetti invites his public to observe his paintings as one would a film; in peace and quiet, enjoying the story that he has scribed.

d e s i g n a r t – e x h i b i t i o n i n t e r i o r s p a c e s / e v e n t s
1994 evento presentazione collezione uomo Fabio Inghirami, Milano
1997 evento convention Transolver FIAT Iveco, Torino
1998 uffici commissione UE palazzo Stelline, Milano
1998 show-room ALESSI, Milano
2000 uffici gruppo IVAS, SanMauro Pascoli/Rimini
2002 uffici Sugar, Milano
2002 evento Orologerie LUIGI VERGA, Milano
2003 uffici RAS Investitori sgr, Milano
2004 uffici WARTSILA, Genova

M O S T R E P E R S O N A L I p e r s o n a l a r t – e x h i b i t i o n
1986 Galleria INFOLIO, Roma
1996 Galerie QUADRI, Zurigo CH
1997 stand Pitti Ermenegildo Zegna, Firenze
1998 show-room ALESSI, Milano
1998 Galerie O, Schaffhausen CH
2001 Villa Piecher, Bassano del Grappa, Vicenza
2002 summer02, Galerie O, Schaffhausen CH
2002 BLOCK60, Riccione
2003 Cavenaghi Arte, Milano
2003 paesaggi urbani, Spazio Santabarbara, Milano
2004 NORD/ESTcafé, Milano
2005 figure, Galleria spazioLUMERA, Milano
2006 interno/esterno, Galleria DADONE, Como
2006 miti60, BLOCK60, Riccione
2007 SPAZIO deBortoli, Varese
2007 MPGallery Contemporary, Boston US
2011 segni generazionali, spazioTadini, Milano
2012 solitudine/incontro, Galleria spazioLUMERA, Milano
2016 6+5, Galleria spazioLUMERA, Milano
c o l l e c t i v e a r t – e x h i b i t i o n
1978 Illustratori, Milano 1981 Illustratori Italiani, Parigi 1984 Illustratori2, Milano 1992 movimento/SAIMA, Milano
1997 Metà, Chitignano/Arezzo 2000 CavenaghiArte, Milano 2004 tempi della natura, ITALIANOSTRA, Monza
2008 occhioXocchio, Galleria spazioLUMERA, Milano 2010 spazioTadini, Milano 2012 centroAnidra, Chiavari/Genova
2012 detenzioni, palazzo Barolo, Torino 2015 Galleria spazioLUMERA, Milano

LUCIANO MEREGHETTI
SENTIRE CON GLI OCCHI

2003, pag. 128 formato 24×29 cm
€ 30,00

LUCIANO MEREGHETTI
dipinti paintings
1994 – 2016

2016, pag. 80 formato 24×24 cm
€ 20,00